SESSO AL PARCO

una storia di vita realmente accaduto... una mattina decisi fimalmente di andare a fare una corsa al parco... Sono un ragazzo che tutto il giorno è in ufficio , ho sempre fatto sport fino a 5/6 anni fa , ma per forza di impegni lavorativi e magari impegni vari ... quindi anche incontri con donne ... avevo nel tempo smesso di occuparmi della mia forma fisica. non che ne abbia bisogno , ma per me è sempre stato una valvola di sfogo per essere sempre in forma e togliere un po di pensieri ... fatto sta che era da molto tempo che volevo organizzarmi per poter andare a correre alla mattina prima di andare in ufficio , ma come sempre accade quella mattina non è mai quella giusta... fatto sta che mi imposi di provarci ... e con il senno di poi probabilmente mi sono perso delle occasioni incredibili.. abito in una grande città vicino ad un parco molto grande e appena arrivai vidi molta gente alle 8 di mattina andare a correre sopratutto ragazze e donne mature. inizio a camminare velocemente e poi prendere via via con la corsa... dopo 20 minuti iniziavo ad avere un po di affanno , daltronde era da molto tempo che non correvo... mi fermo per recuperare quando ad un certo punto sento che qualcuno si appoggia sulla mia schiena... mi volto e vedo una ragazza in tenuta sportiva con il fiatone che mentre cercava di scusarsi per l'ecquivoco mi disse che stava per cadere se non c'ero io.. mi ha fatto sentire indispensabile .. mi ha trasmesso un qualcosa dentro di me che mi ha fatto sentire importante per lei.. io stupido come sempre gli dissi... è meglio una bella scopata alla mattina che rilassa di più piuttosto che andare a correre per scaricare le tensioni... la ragazza mi inizio a guardare stupefatta ma nello stesso tempo aveva capito il mio tono scherzoso ma deciso... lei mi disse se potevo accompagnarla vicino ad un albero per farla sedere in quanto non sentiva più le gambe dalla stanchezza... si sedemmo uno di fianco all'altro e tra una risata ed un'altra questa ragazza mi tocco il cazzo tirandomelo fuori tutto e spompinarmi come una assetata di sperma... aveva un culo sodo , si vedeva che era da molto che si allenava e aveva una lingua morbida ma decisa ... sapeva molto bene quello che doveva fare... ero eccitatissimo e gli sono venuto in bocca... lei guastava il mio sperma come un nettare ... mi ricomposi e lei anche ... lei si alzo in piedi e mi disse semplicemente grazie e riprese a correre... era bellissima e molto dolce, una ragazza sensuale e molto porca , ma mi lasciò li senza nemmeno lasciarmi il suo numero o un suo contatto social... non so neanche come si chiama sinceramente ... ma credo importi poco... sono sicuro di incontrarla nuovamente al parco mentre faccio jogging anche se non so quando e se la voglia di andare a correre nella speranza di incontrarla nuovamente mi farà venire voglia di perseverare in questa cosa... un incontro con una ragazza bellissima e fantastica... sono ancora eccitato anche mentre sto scrivendo questa storia... successa pochissimo fa....

Vota la storia:




Non ci sono commenti

Per commentare registrati o effettua il login

LOGIN
REGISTRATI

Errore

Hai dimenticato la password? Errore
Attendere prego
Registrati ora!