Incontri a Modena con l' amica di mia moglie

Certi rapporti non muoiono mai, specialmente quando si ha avuto svariati rapporti sessuali con la migliore amica di mia moglie, ancora di più se si trattavano di rapporti che avveniva prima del matrimonio.
Ho conosciuto Linda praticamente nel momento stesso in cui ho conosciuto la ragazza che sarebbe diventata la mia donnao vvero mia mogliE.
Io e Linda legammo subito e ci volle pochissimo per passare dalle chiacchiere al letto.
I nostri incontri a Modena avvenivano sempre a casa sua, complice il fatto che lei, per quanto sia una donna veramente sexy e molto affacinante, sia single e fiera delle propria libertà..ovviamente a insaputa di mia moglie.
Abbiamo continuato a sentirci, ogni tanto, tramite whatsapp e i nostri discorsi sono sempre stati divertenti e ho sempre notato che lei ricamava il fatto di quanto fosse bello scopare con me....conversazioni che poi ho cancellato immediatamente.
A volte le nostre conversazioni erano vere e proprie chat, di uelle che si trovano nelle sexy community, erano accompagnate da quanche foto di lei in pose molto sensuali o da momenti in cui mi chiedeva se mi ricordavo di quando l'avevo scopata appoggiata al camino...Linda in un modo o nell'altro è sempre riuscita a farmi venire il cazzo duro da subito.
Due giorni fa la grande occasione: mi arriva un sms da mia moglie dicendoni se potevo passare da Linda per prendere una chiavetta usb contenente alcune foto di quando erano in vacanza insieme.
Ovviamente avviso Linda che sarei passato da lei verso le 18:00, calcolando che mia moglie sarebbe rincasata verso le 20:30 e che abita a 5 minuti in macchina....incontro perfetto.
Sms dove comunico che parto e la risposta immediata:
"Vado a farmi una doccia".
Arrivo da lei e suono al campanello, apre la porta indossando solo le mutandine.
"Beh, è questo il modo in cui si accolgono gli ospiti?"
"No, è questo il modo in cui accolgo te".
Ci mettiamo a ridere e mi dice:
"La chiave usb e quella sopra il tavolo, se invece vuoi rimanere un pochi..."
"Certamente, però lo sai che Sara arriva alle 20:30 a casa".
"Benissimo, vuoi un caffè?"
"Volentieri" dico mentre mi siedo comodamente sul divano.
Mentre mi prepara il caffè la guardo e ha un culo che mi ricorda tutte le volte che l'ho messa a pecorina.
"Hai sempre un culo bellissimo".
"Lo so, ti è sempre piaciuto, lo so bene."
"Ci mancherebbe".

Vota la storia:




Non ci sono commenti

Per commentare registrati o effettua il login

LOGIN
REGISTRATI

Errore

Hai dimenticato la password? Errore
Attendere prego
Registrati ora!